Category Archives: Security

13Ott/15

“Twitter Save Us”: riflessioni circa i “nuovi” sistemi  “resilienti” di comunicazione delle crisi – by Barbara Lucini

Negli ultimi tempi in Italia sono state avviate molte discussioni, circa l’utilizzo di Twitter o Social Media in caso di crisi. Iniziative lodevoli, perché pongono al centro della discussione il rapporto fra persone, comunità e nuove tecnologie e cercano di orientare risposte adeguate in contesti critici. Le alluvioni che hanno da poco flagellato il sud Italia e le nuove scosse sismiche nella zona dei Campi Flegrei, nel Messinese e in altre regioni italiane pongono però tutt’altra questione. Continue reading

22Apr/15

Resilience Fiction: quando la resilienza delle infrastrutture critiche è solo apparenza  – by Barbara Lucini

Succede in Italia:

  • 09 Aprile 2015 Spari in Tribunale a Milano: tre vittime
  • 10 Aprile 2015 Crollo pilone di un viadotto sull’autostrada A19 in Sicilia
  • 13 Aprile 2015 Crollo di una scuola elementare a Ostuni: due bambini e una maestra feriti
  • Ondate migratorie delle ultime settimane

Continue reading

18Mar/15

Social Media Intelligence: dalla pratica alla disciplina – by Alessandro Burato

Con diversi gradi di impiego e di penetrazione, la SOCial Media INTelligence (SOCMINT) viene utilizzata dai servizi di intelligence internazionali per raccogliere dati rilevanti al fine di fornire informazioni aggiuntive circa determinate minacce. Nel dibattito internazionale intorno a questo metodo di raccolta e interpretazione di dati provenienti dal web 2.0 sono chiare alcune posizioni fondamentali per riuscire progressivamente ad attestare questa che al momento è quasi unicamente una pratica applicata come una disciplina vera e propria cioè corredata non solo da obiettivi e mezzi ma anche e soprattutto da una riflessione metodologica. Continue reading

27Feb/15

Intelligence economica – by Laris Gaiser

In un mondo nel quale il conflitto economico tra gli Stati è permanente – e ha in gran parte sostituito quello armato di westfaliana memoria – l’intelligence economica, cifra dell’interesse nazionale contemporaneo, assurge quale mezzo di competizione e di organizzazione statale. Questa rappresenta la fusione delle competenze civili e militari in cui all’informazione aperta si abbina quella segreta, a beneficio degli attori pubblici e privati del mondo imprenditoriale. Continue reading

13Feb/15

La moschea e Milano: un dibattito in corso – by Giovanni Giacalone

La Regione Lombardia ha recentemente emanato una legge per regolamentare, attraverso una serie di dettagliate direttive urbanistiche, l’autorizzazione di nuovi luoghi di culto, valide per tutte le confessioni religiose, sia quelle che hanno firmato un’intesa con lo Stato e sia quelle che non l’hanno ancora sottoscritta, come nel caso dell’Islam. In questo secondo caso le richieste verranno sottoposte a un maggior controllo (Vas, valutazione ambientale strategica) da parte della Consulta regionale. Continue reading