Tag Archives: France

Champs-Élysées: ancora Parigi, e l’Europa, sotto attacco – by Marco Lombardi

L’attentato di ieri, 20 aprile, ai poliziotti francesi, sui Campi Elisi di Parigi ha sorpreso tutti malgrado fosse atteso. Il paradosso si risolve negli arresti a Marsiglia, del  18 aprile di due terroristi che stavano per preparare un attentato. Quanti hanno tirato il fiato pensando di averla scampata? Ma Daesh ha sorpreso ancora. E’ ancora presto per tirare delle conclusioni ma si può cominciare a mettere in fila alcune cose. Continue reading

27Jul/16

St. Etienne du Rouvray church attack in France: “Je suis Chretien” – by Maria Alvanou

On July 26th a new attack took place in France that IS took responsibility of. In the Catholic church of St. Etienne du Rouvray near Rouen, during mass, two armed Islamists entered and carried out their act of terror. They slit the throat of priest Fr. Jacques Hammel (who was 84 years old). As it was reported in the media, they made him kneel and filmed their deed, while nuns as well members of the congregation were held hostages. The whole event ended with the two perpetrators getting shot by French authorities. Continue reading

24May/16

Volo Egyptair e sicurezza negli aeroporti – by Gaia Rossi

Nella notte tra il 18 e il 19 maggio alle 2.45’, il volo MS804 scompare dal radar. L’airbus, partito dall’aeroporto Charles de Gaule alle 23:09, non è mai arrivato a destinazione. Il volo con 66 persone a bordo è precipitato al largo dell’isola greca di Karpathos. Subito le amministrazioni si sono pronunciate con diverse ipotesi sulle cause dell’accaduto, la più “gettonata” sembrava essere quella del terrorismo. Ancora stamattina (24/05) non ci sono conferme o smentite su rivendicazioni riguardo l’accaduto. Continue reading

19Mar/16

Salah catturato, siamo solo all’inizio: un sistema di relazioni pericolanti e pericolose – by M.A.M.

Con l’arresto di Salah abbiamo avuto la conclusione simbolica dell’attacco di Parigi, garantendo alla giustizia il super latitante. Ma non possiamo dire nulla di più di questo. Che tuttavia basterà a soddisfare molti. Sul piano operativo e di contenimento della minaccia la conclusione di questi quattro mesi di caccia moltiplicano incertezze e timori. Ora comincia il bello. Continue reading

17Nov/15

Gli attentatori di Parigi: le relazioni da ricostruire – by Marco Maiolino e Alessandro Burato

Le relazioni tra gli attentatori di Parigi che vengono suggerite in questo commento sono fondate su informazioni relative alle indagini filtrate sui quotidiani d’Europa, ricompresi in una mappa concettuale più ampia che ancora deve essere verificata e della quale si potrà, forse, avere un’idea più chiara solo al termine del lavoro di intelligence che al momento si sta svolgendo per dare risposta ad alcune domande. Continue reading

14Nov/15

SPOTREP – Attaco a Parigi – by Emilio Palmieri

Venerdì 13 novembre 2015 passerà alla storia come “l’11 settembre” degli Stati Uniti d’Europa. L’attacco perpetrato ai danni di Parigi, capitale di uno dei paese fondamentali della Comunità Europea, da parte di un gruppo di militanti appartenenti alla galassia della violenza religiosamente motivata di matrice islamista è un atto di guerra a tutti gli effetti e contro tutti noi europei. Continue reading

14Nov/15

L’attacco a Parigi è la guerra in Europa – by Marco Lombardi

Non è Madrid. E’ Parigi. Il giorno 11 marzo 2004, 10 bombe su 4 treni fanno 191 morti a Madrid. Il giorno 13 novembre 2015, 8 attacchi militari fanno 150 (?) morti a Parigi. Simili eventi per estensione, per gravità, per impatto e per la matrice islamista. Ma quella di Parigi è un’azione militare, coordinata e condotta sul terreno, favorita con numerosi segnali veicolati dalla comunicazione di IS da mesi. Continue reading

07Oct/15

Stop Djihadisme: l’iniziativa mediatica del Governo francese per combattere il reclutamento di IS – by Marco Maiolino

La Francia, come già dimostrato dai tragici episodi di Parigi e Lione, è nel mirino dei Jihadisti e più precisamente, di Daesh (IS). Secondo le stime del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, approssimativamente 1700 tra cittadini francesi e stranieri residenti in Francia sono implicati in attività terroristiche, di cui 470 si trovano, oggi, a combattere in Siria e Iraq. Continue reading

13Jul/15

Nuovo video di IS con due sucide bombers francesi: “l’Etincelle de l’Euphrate” – by Marco Lombardi

Si intitola “La Scintilla dell’Eufrate” il video lanciato l’11 luglio 2015 da IS: esso si inserisce bene nelle guerra mediatica multilingua che in questi messi continua in modo dirompente da parte del califfato. Protagonisti sono due francesi, Abu Maryam al Firansi e Abu Abdul Aziz al Firansi, che il 22 maggio si fecero saltare in aria nella città di Haditha, nell’Iraq occidentale.

Continue reading