Turismo Sicuro

Il terrorismo è un fenomeno complesso, le cui cause possono essere rintracciate in molteplici aspetti tra i quali quelli sociali, economici, politici, ecc. Una cosa però è certa: il fenomeno del terrorismo, qualsiasi sia la sua forma, è destinato a durare nel tempo.

Innanzitutto, è fondamentale porre il problema nella giusta prospettiva per poter capire i motivi della scelta del turismo come bersaglio del terrorismo e gli effetti che questo fenomeno produce sul settore. Il quesito fondamentale al quale rispondere è: il turismo è un obiettivo primario per il terrorismo?

La risposta, dato il bilancio delle recenti attività terroristiche verso obiettivi turistici, pare essere scontata. Considerando invece un’ottica più ampia, il terrorismo persegue il suo obiettivo primario, ossia diffondere il terrore attraverso la minaccia, in molteplici modi ma il turismo si trova facilmente ad essere in una posizione chiave per colpire tre aspetti cardine della società contro la quale combatte: l’asset comunicativo, valoriale ed economico.

L’attività terroristica mirata ai turisti ha dimostrato di riscuotere interesse mediatico diffondendo insicurezza verso uno dei valori chiave delle società moderna: la libertà di movimento.

Turismo & Terrorismo Se da un lato, la domanda dei viaggiatori, siano essi turisti o business travellers, di vedere aumentare la propria fiducia nel poter muoversi in sicurezza è chiara, è da considerare anche la necessità di tutelare il business nazionale e delle aziende del settore senza che debbano rinunciare all’offerta turistica. È possibile dare una risposta a questa domanda di sicurezza unicamente attraverso l’aumento della consapevolezza dei rischi legati ai Paesi di destinazioni e attraverso l’acquisizione di strumenti per essere in grado di affrontare nuove e imprevedibili situazioni.

L’Università Cattolica del Sacro Cuore sta predisponendo allo scopo un portale specifico dedicato al turismo che aiuterà le aziende a mantenere e migliorare il proprio business, anche in contesti difficili, attraverso l’analisi dei rischi Paese e la predisposizione di procedure specifiche per operatori e ospiti in caso di necessità, fornendo strumenti per dare una risposta alla domanda di sicurezza dei turisti.