Category Archives: Security

Mental health issues and terrorism: a vaccine for the “Uomo Terrorista”? – by Maria Chr. Alvanou and Marco Lombardi

More and more the issue of mental health issues in terrorism comes up as a theme for discussion. While during the ‘70s and ‘80s the discussion about terrorism had mainly a political connotation and after 9/11 it focused on religion, now days there is a trend more and more to search the mental health question. For the Western media and public it is almost certain that e.g. terrorists who blow themselves up must be crazy. How can they not be? Continue reading

22Ott/19

Soft Skill e competenze necessarie per la gestione di minacce attuali e future – by Barbara Lucini

L’instabilità socio-politica diffusa di questi ultimi mesi, rappresentata da proteste e aperti scontri violenti nelle piazze di molte città del mondo e il differente profilo assunto dai nuovi scenari della minaccia terroristica, deve necessariamente interrogare chi si occupa della risposta a questi eventi. Continue reading

06Set/19

Terrorismo o non Terrorismo? La duplice definizione dello stesso fenomeno – Barbara Lucini

Fino ad ora l’attenzione verso lo studio e l’analisi delle dinamiche comunicative nel contesto di azioni terroristiche considerava la comunicazione, come strumento tipico del terrorismo e del terrorista, utile per essere consapevoli delle strategie utilizzate, comprendere e rintracciare segnali predittivi di fenomeni estremisti ed eversivi. Continue reading

14Lug/19

Rapporto Te-Sat 2019: prospettive attuali e future –  by Barbara Lucini e Marco Maiolino

Due settimane fa è stato pubblicato il nuovo Terrorism Situation & Trend Report di Europol. Come ogni anno rappresenta un documento importante e utile per tutti coloro che addetti ai lavori o meno vogliano avere una fotografia di respiro internazionale, circa la minaccia terroristica e altre forme di estremismo violento. Continue reading

05Mag/19

Terrorismo, crimini d’odio, estremismo o…..? – by Barbara Lucini

Definire un fenomeno come terrorismo, crimine d’odio ed estremismo non è mai stato così difficile come in questi ultimi mesi, durante i quali molte incertezze interpretative e di comprensione sono diventate sempre più evidenti, mettendo in luce una necessità non dichiarata e molto sottostimata di nuove categorie interpretative per fenomeni mai così complessi. Continue reading

14Apr/19

Anarcho-capitalism and Ethno-nationalism in the Era of Decentralized Finance – by Daniele Maria Barone

As explained by the Christchurch shooter in his manifesto, the rejection of paying taxes is defined as “a sign of racial loyalty”. From this perspective, circumventing the tax system is depicted as a way to sustain the ethno-nationalist cause: a fight for a nation which is defined in terms of assumed blood ties and ethnicity.[i] Continue reading