All posts by Marco Lombardi

Israele e Hamas: escalation premeditata – by G. Giacalone

L’escalation tra Israele e Hamas, alla quale si è unita anche la Jihad Islamica Palestinese (PIJ) si è ormai tramutata in una vera e propria guerra, con centinaia di razzi lanciati da Gaza, raid aerei israeliani alle infrastrutture islamiste e vittime da entrambe le parti. Colonne di carri armati si sono ammassati al confine con la Striscia di Gaza e ora bisognerà soltanto attendere per vedere se l’IDF lancerà un’operazione di terra. Continue reading

30Apr/21

L’agguato ai reporter spagnoli in Burkina e la presenza jihadista nel Sahel -by. G. Giacalone

Martedì 27 aprile il Ministero degli Esteri spagnolo rendeva nota la morte dei reporter David Beriain e Roberto Fraile, uccisi in un attacco perpetrato da presunti jihadisti nel sud-est del Burkina Faso; nell’assalto rimaneva ucciso anche il cittadino irlandese Rory Young, a capo dell’organizzazione Chengeta Wildlife, molto attiva nell’anti-bracconaggio in tutto il Continente nero. Continue reading

16Mar/21

Il vaccino: un farmaco che va oltre la medicina – by Federico Lunardi

La campagna vaccinale tra ritardi, difficoltà e difficoltà organizzative sta prendendo l’avvio anche in Italia, come nel resto del mondo occidentale. Che il vaccino abbia effetto sulla diffusione del virus è sperimentalmente dimostrato dai dati di Israele, del Regno Unito e di parte degli Stati Uniti: non serve quindi parlarne. Continue reading

10Mar/21

Diffusione del Covid-19 e attività di ordine pubblico – by F. Bogonovo, L. Cinciripini, M. Zaliani

La pandemia di Covid-19, che dall’inizio del 2020 prosegue senza sosta, ha messo in luce diversi fattori di rischio, tra cui quelli sanitari, sociali e strategici. In particolare, per quanto concerne il rischio strategico è stato evidenziato un impatto significativo sull’efficacia operativa delle forze dell’ordine e di sicurezza e, in questa chiave di lettura, è stato analizzato l’episodio della rivolta di Capitol Hill. Continue reading

27Feb/21

Isolamento e contenimento – by Federico Lunardi

Indici, numeri, dati, proiezioni e previsioni. L’epidemiologia si nutre di matematica e statistica e cerca sempre gli indici più affidabili per “pesare” l’oggi e cercare di preconizzare il domani. Ogni malattia infettiva e diffusiva va osservata seguendo differenti parametri perché  la fase preclinica (paziente già in contatto con virus o batterio ma asintomatico), la fase clinica (paziente con segni e sintomi), la fase di guarigione (ritorno alla normalità) hanno caratteristiche, durata e contagiosità differente. Continue reading

06Feb/21

Covid-19. Emergenza e vaccini – by Federico Lunardi

Quando finisce una pandemia? Difficile dirlo e lo studio della storia non ci aiuta. Il medico può dirlo solo a posteriori quando – dopo un periodo statisticamente significativo consta che i numeri sono costantemente al di sotto dei parametri di riferimento – è in grado di affermare che “a far data da …”. Il sociologo, invece, potrà acclarare che la pandemia è finita, a prescindere dagli indicatori sanitari, quando coglierà un atteggiamento sociale non più condizionato dalla paura o dalla realtà pandemica. Continue reading